Sandro Pertini

I ben pensanti non accettano che si segua una strada diversa dalla loro….



23 feb 2016

David Icke: ” Ecco perchè ‘Pochi’ controllano molti

                                  Estratto dall’analisi ‘La democrazia allo scoperto – lo Stato di un solo partito’ di David Icke (novembre 2015):
david-icke-notizia-digitale
“Come mai un gruppo di persone, una rete di famiglie, controlla parte del mondo, come le banche, le imprese internazionali, qualsiasi partito importante che abbia la possibilità di formare un governo, il cartello farmaceutico, quello del petrolio, quello della biotecnologia,…?
Quello che voglio dire è che questo non è successo solo in pochi anni o decadi, ma che hanno avuto tempo di creare la struttura globale che abbiamo oggi giorno, in modo che una volta stabilita, permetta che pochi abbiano controllo su molti in modo molto semplice.
Ciò che hanno fatto è creare una società segreta ed un linguaggio familiare tipo un’impresa internazionale.
L’obiettivo di questa rete è cambiare la società di ogni paese, basandosi in un governo mondiale che s’imponga su ogni paese, una banca centrale mondiale che s’imponga sul mondo finanziario di ogni paese, una moneta mondiale che sia elettronica, senza denaro contante, un esercito mondiale che imponga la volontà del governo mondiale, ed una popolazione con microchip.
Screenshot_2015-12-28-06-57-13-1
In generale, la politica dei partiti è una frode freddamente calcolata per permettere che pochi controllino molti.
Fino a questo momento ci hanno fatto credere che ci sono due partiti negli USA che hanno l’opportunità di formare un governo:
uno è il Repubblicano e l’altro il Democratico.In realtà, come in tutti gli altri paesi, non sono partiti differenti ma maschere sullo stesso volto, ed ogni volta che arrivano al potere, creano la volontà del ragno che è al centro della rete, per compiere in ogni momento l’agenda che è dettata dal centro della rete.
Screenshot_2015-12-28-07-03-30-1
Questo significa che chiunque sia al potere è controllato da questa forza, e quindi promuovere l’agenda di questa forza, che è l’incessante centralizzazione in tutti gli aspetti della nostra vita, per la semplice ragione che quanto più si centralizza il potere, più potere hanno i pochi sui molti.
Ciò che succede attualmente è che qualcuno si presenta e ci dice in campagna elettorale quello che crede che vogliamo sentirci dire per farsi votare, come ha fatto Obama: ‘Chiuderò Guantanamo, farò questo, farò quello’, e non ha fatto niente di tutto questo perchè no è mai stata sua intenzione.
Lui sapeva che non si sarebbe fatto, però doveva dire quello che la gente voleva sentire per votarlo.
Come può Obama non chiudere Guantanamo quando aveva detto che lo avrebbe fatto?
Perchè non c’è un contratto fino a che non c’è una situazione in cui se qualcuno dice, per esempio, che non ci sarà una tassa sul carbonio, allora per legge, non ci può essere una tassa sul carbonio, fino a che non ci sia un’altra elezione nella quale la persona dica: ‘Se voi mi votate, ci sarà una tassa sul carbonio’.
Perchè finora è così che funzionano le cose.
Obama lo ha fatto con grande sfacciataggine!!
Diciamo alle persone quello che vogliono sentire e ci votano poi arriviamo al governo e facciamo esattamente il contrario.
E non solo è Obama, anche se lui è un esempio estremo, ma tutti i politici ed i partiti del mondo. Questo succede sempre.
Screenshot_2015-12-28-06-58-34-1-1
Non abbiamo nessuna scelta in politica, loro sono maschere sullo stesso volto.
La politica non è la risposta. Nella sua forma attuale non sarà mai la risposta a ciò che sta succedendo, noi dobbiamo farlo, le persone devono farlo!
Perchè i politici stanno lì per fare tutto il contrario di ciò che è buono per le persone.”
Una dimostrazione c’è l’abbiamo davanti agli occhi:
Il Belgio chiede una ‘CIA europea’ dopo gli attentati di Parigi.
La Francia ha adottato misure simili alla Legge Patriottica statunitense.
Si sta instaurando a livello globale uno stato di polizia per evitare qualsiasi valutazione critica?
L’Assemblea Nazionale Francese ha approvato il progetto di legge sullo stato d’emergenza.
Il voto è stato marcato dall’implacabile volontà di minare lo stato di diritto e l’equilibrio dei poteri.
Intanto continua la ‘guerra’ al denaro contante, come e perchè le èlites finanziarie vogliono farla finita con il denaro fisico:
Il concetto è stabilire un libro di contabilità per imprese o individui, in cui venga registrato tutto quello che è stato ricevuto e speso e tutti i beni di proprietà.
Screenshot_2015-12-28-07-04-48-1
Ai governi piacerebbe molto che ci fossero questi libri di contabilità, perchè potrebbero così vedere quello che sta succedendo a livello finanziario in tempo reale.
Perchè i politici la fanno franca con tutte queste bugie?
In politica, quanto più folle o audace sia una bugia, più probabile sarà che le persone ci credano, se la fonte è considerata per lo meno minimamente credibile.
Informatevi di più. Comprovate i fatti. Non dovete credere alle persone che sono al potere semplicemente per la loro carica o per la loro aria autoritaria.
Il ‘risveglio’ a volte può anche essere doloroso, però non è ormai urgente guardare dietro le quinte di questo teatro di burattini politici e renderci conto che stiamo vivendo un’illusione che ci tiene imprigionati e schiavizzati e che ci impedisce di svilupparci e di vivere il nostro proprio ‘copione’?

Corey Goode: “Sono stato contattato da un gruppo di extraterrestri di una dimensione più elevata..”

Spesso si parla del nostro Universo multidimensionale. Dall’uscita poi del film Interstellar girato con l’aiuto dell’astro fisico Kip Thorne, ci siamo avvicinati di più al concetto di dimensioni parallele.
In rete abbiamo trovato questa interessante intervista di David Wilcock a Corey Goode un informatore, e abbiamo deciso di riproporvela.
Inizia cosi l’intervista a Corey Goode:
“Per me è iniziato all’età di 6 anni, quando mi portarono a quello che è conosciuto come MILAB o programma di abduzioni militari, sono stato considerato come un empatico intuitivo.
Alcuni di noi che venivano allenati sono stati incorporati ad un programma.
Eravamo ciò che chiamavano appoggio empatico intuitivo (IE) per la delegazione della Terra.
Era una confederazione formata da una grande quantità di federazioni extraterrestri che si riunivano per parlare del grande esperimento.
C’erano 22 programmi genetici in essere, nei quali mescolavano la loro genetica e manipolavano la nostra.”
D.W. : “E questo si faceva continuamente?”
C.G. : “Si si sta facendo anche adesso. Questo è quello di cui si trattava.”
D.W. : “In questo erano coinvolti extraterrestri con apparenza umana?”
C.G. : “Si.”
D.W. : “Intrecciando il loro DNA con il nostro? Questo tipo di cose?”
C.G. : “Si, o manipolando il nostro DNA.”
D.W. : “Da quanto tempo lei crede che si stia realizzando questo programma?”
C.G. : “I 22 tipi di programmi sono stati svolti durante differenti periodi di tempo. Però la manipolazione genetica di ciò che siamo si rifà almeno a 250.000 anni fa.”
D.W. : “Qual’è la sequenza dei fatti che la portarono ad essere un informatore,  e che ha portato a ciò che stiamo vedendo adesso grazie a questo impulso alla divulgazione?”

C.G. : “Sono stato contattato da un gruppo di extraterrestri di una dimensione più elevata,  che adesso si conoscono come gli Aviari Blu.
Gli Aviari Blu mi dissero che loro ed altri esseri con cui lavoravano, provenivano da dimensioni tra la sesta e la nona.
Vengono da una vibrazione o frequenza diversa, sono stati qui per molto tempo.
Hanno osservato, però sono qui perchè stiamo entrando in una zona della galassia che ha un’energia più elevata, che cambierà la dimensione del nostro Sistema Solare e del nostro cumulo stellare locale.
Passeremo per un’esperienza trasformatrice che ci cambierà principalmente il nostro livello di coscienza.
Stanno qui con queste sfere giganti per aiutare a ridurre questi tsunami di onde energetiche che stanno entrando nel nostro Sistema Solare.
Stanno riducendo questa energia affinchè non se ne riceva troppa in una volta, e così darci tempo per prepararci.”
D.W. : “Se non usassero queste sfere, cosa dicono che succederebbe?”
C.G. : “Molta gente impazzirebbe e sarebbero in molti.”
D.W. : “E quando lei menziona queste sfere, a cosa si riferisce? La gente non vede sfere nei loro telescopi.”
C.G. : “No, no. Corrispondono anche ad un’altra dimensione e molte persone credono che siano astronavi spaziali giganti.
Dopo aver viaggiato molte volte in queste sfere, sono quasi sicuro che stiano in un macro livello gigantesco.
Il loro messaggio per l’umanità è che dobbiamo diventare più affettuosi.
Dobbiamo perdonare noi stessi e perdonare gli altri e così fermare la ruota del karma.
Dobbiamo concentrarci a servire ogni giorno di più gli altri.
Dobbiamo concentrarci nell’elevare la nostra vibrazione e la nostra coscienza.
La meditazione è ciò che aiuta ad elevare la nostra vibrazione e la nostra coscienza.
Ed anche se non sappiamo come meditare, meditare è quasi un modo di sognare da svegli.
Ci sediamo ed all’inizio concentriamo la nostra mente il più possibile,  in pensieri positivi di affetto ed in come possiamo essere più positivi ed affettuosi con le persone che ci circondano, e come possiamo essere più servizievoli con gli altri e perdonare noi stessi e gli altri.”
D.W. : “E quale sarebbe il risultato?”
C.G. : “Cambierà il mondo di ognuno, di ogni persona.. .”
Non è forse ormai ora di uscire da questa ibridazione con cui codifichiamo e di cui abbiamo sofferto per secoli?
Non è forse fondamentale praticare la meditazione ed essere affettuosi per elevare il nostro livello di frequenza, per arrestare così l’insensibilità e la freddezza che ci hanno imposto?

Armi a microonde contro la popolazione

Intervista al Dott. Martin Blank, Professore di Chimica Fisica dell’Università della Columbia:
“Sono qui per dirvi che abbiamo creato qualcosa che ci sta pregiudicando, e che è fuori controllo.
Parlando chiaramente, i telefoni cellulari, i tablet, Wi-Fi… , stanno danneggiando le cellule vive dei nostri corpi ed uccidendo prematuramente molti di noi.....   cont. a questo link:   Armi a microonde contro la popolazione

12 feb 2016

La dieta degli angeli


La dieta degli Angeli
I biografi di Pitagora, tra cui Lamblicco e Diogene, descrivono la dieta personale del maestro.
Frutta fresca mattiniera, pane e miele, verdure crude e miglio a pranzo (anche altri cereali, ma il miglio era considerato superiore tra i cereali), frutta di stagione e frutta secca sul tavolo a portata di mano, radici e verdure cotte a cena.
Pitagora aveva definito la carne come cibo “intimamente lurido e rozzo” , mentre i frutti ci mantengono puliti fuori e dentro.

Dalle ricerche fatte nei villaggi paleolitici coi metodi del carbonio radioattivo, si è scoperto che che la dieta basilare di quei tempi verteva su 12 pasti di frutta e noci al giorno.
I bovini erano considerati sacri non solo in India ma in tutta la regione Mediterranea.

Il vegetarianismo ha costituito da secoli la base del Brahmanesimo e dei Veda, massimi vangeli della civiltà indiana ed orientale.
La Scuola Pitagorica fondata a Crotone fu la prima confraternita vegetariana nel mondo occidentale, se si eccettua quella di Orfeo, di alcuni secoli prima.


Precursori di guide all’alimentazione possono essere indicati gli Esseni, insediamento monastico ebraico che visse in prossimita’ del Mar Morto, fra il II secolo a.C. e il 68 d.C.
Le indicazioni del loro “Vangelo Esseno della Pace“, scoperto negli archivi Vaticani nel 1947 (forse) dal filosofo, psicologo e archeologo Edmond Bordeaux-Szekely, sono indirizzate oltre che allo spirito, anche al corpo.

Questo testo era utilizzato dagli Esseni per insegnare la dottrina e le regole agli adepti ed è giunto a fino a noi divulgato dagli iniziati nei vari secoli. Oggi  é “rinchiuso” negli archivi della Biblioteca Vaticana.( documenti degli archivi reali degli Asburgo)
Da fonti attendibili sappiamo che Gesù faceva parte della comunità essena ed era stato educato ai principi di unità di tutta la manifestazione.
Il termine esseno deriva dall’aramaico asya (“medico”) Gli esseni erano contadini, frutticoltori e profondi conoscitori delle proprieta’ delle erbe, dei cristalli e del colore con i quali curavano tutti coloro che richiedevano il loro aiuto.
Gli Esseni in Egitto erano chiamati i “terapeuti” dalla narrazione di Filone ed anche Gesù ed i suoi discepoli erano noti come “guaritori” miracolosi.

“…non uccidete ne’ uomini, ne’ animali, ne’ il cibo che va nella vostra bocca…se vi nutrite di cibi vivi questi vi vivificheranno, se uccidete il vostro cibo, il cibo morto vi uccidera’… la vita viene dalla vita, dalla morte viene sempre la morte…cio’ che uccide il vostro cibo, uccide anche le vostre anime… i vostri corpi diventano cio’ che mangiate, come le vostre anime diventano cio’ che voi pensate.
Percio’ non mangiate cio’ che il gelo e il fuoco hanno distrutto, perche’ i cibi bruciati, gelati e decomposti, bruceranno, geleranno e decomporranno il vostro corpo. Mangiate frutti e erbe… alimentati e maturati dal fuoco della vita”.
Questo antico manoscritto aramaico costituisce un vero e proprio trattato di Medicina Naturale (Argilla e fanghi, idro e balneoterapia, ecc.).
Insegnamenti antichissimi e nello stesso tempo, attualissimi per l’uomo di oggi:

Ritiratevi in solitudine e digiunate da soli e non mostrate ad altri il vostro digiuno. (…) Cercate l’aria pura della foresta e dei campi e lì troverete l‘angelo dell’aria.
Toglietevi le scarpe, alleggeritevi dei vostri abiti e lasciate che l’angelo dell’aria abbracci tutto il vostro corpo.
Poi respirate a lungo e profondamente, affinché l’angelo dell’aria possa entrare in voi.
In verità vi dico, l’angelo dell’aria allontanerà dal vostro corpo tutte le impurità che lo contaminano esternamente e internamente.

“In tal modo tutte le cose impure e maleodoranti risaliranno in superficie e usciranno da voi, come il fumo del fuoco si alza in alto in spire e si perde nell’oceano del cielo. (…)
Dopo l’angelo dell’aria, cercate l‘angelo dell’acqua.
Toglietevi le scarpe e gli abiti e lasciate che l’angelo dell’acqua abbracci tutto il vostro corpo.
Gettatevi completamente nelle sue accoglienti braccia e così come muovete con il vostro respiro l’aria, così muovete anche l’acqua con il vostro corpo.
In verità vi dico, l’angelo dell’acqua allontanerà dal vostro corpo tutte le impurità che lo contaminano esternamente e internamente.
“E tutto ciò che era impuro e maleodorante si allontanerà da voi, come le impurità degli abiti lavati nell’acqua si allontanano e si perdono nella corrente del fiume. In verità vi dico, santo è l’angelo dell’acqua che purifica tutto ciò che è impuro e rende in odore soave ogni cosa maleodorante. (…)
E se dopo di ciò rimanesse in voi traccia dei vostri passati peccati e impurità, cercate l’angelo della luce del sole.
Toglietevi le scarpe e gli indumenti e lasciate che l’angelo del sole abbracci tutto il vostro corpo.


“Poi respirate a lungo e profondamente in modo che l’angelo del sole possa entrare in voi e allontanare dal vostro corpo tutte le maleodoranti e impure cose che lo contaminavano all’esterno e all’interno.
E tutte le impure e maleodoranti cose usciranno da voi, come l’oscurità della notte svanisce davanti allo splendore del sole nascente.
Poiché, in verità vi dico, santo è l’angelo della luce del sole che purifica tutte le impurità e rende in odore gradevole tutto ciò che è maleodorante.


“… Gli angeli dell’aria e dell’acqua e della luce del sole sono fratelli.
Essi sono dati al Figlio dell’Uomo affinché lo servano e lui possa andare sempre dall’uno all’altro. 
“In verità vi dico, le vostre ossa saranno risanate. Non scoraggiatevi, ma cercate per curarvi il guaritore delle ossa, l’angelo della terra.
Perché da lì furono prese le vostre ossa e lì ritorneranno “. Egli indicò con la mano il punto dove l’acqua corrente e il calore del sole avevano ammorbidito in fango argilloso la terra lungo le sponde dell’acqua.

“Affondate i vostri piedi nel fango in modo che l’abbraccio dell’angelo della terra possa tirare fuori dalle vostre ossa tutte le impurità e tutte le malattie.

“E voi vedrete Satana e le vostre pene fuggire dall’abbraccio dell’angelo della terra.
Le nodosità delle vostre ossa spariranno ed esse si raddrizzeranno e tutte le vostre pene spariranno (…) Andate e non peccate più, affinché non vediate più malattia.

E lasciate che gli angeli guaritori divengano i vostri guardiani”.
“Gioite sempre, dunque, con gli angeli di Dio alla loro tavola regale, perché questo è gradito al cuore del Signore. E la vostra vita sarà lunga sulla terra, perché ogni giorno vi servirà il più prezioso dei servitori di Dio:
l’ Angelo della gioia.”

GLI ESSENI – e l’alimentazione “viva”



GLI ESSENI – e l’alimentazione “viva”
Esiste un “Vangelo Esseno della pace” esso fu scoperto negli archivi Vaticani nel 1947 (forse) dal filosofo, psicologo e archeologo Edmond Bordeaux-Szekely, le sue “istruzioni” sono indirizzate oltre che allo spirito, anche al corpo.
Questo testo era utilizzato dagli Esseni per insegnare la dottrina e le regole agli adepti ed è giunto a fino a noi divulgato dagli iniziati nei vari secoli.
Oggi  é “rinchiuso” negli archivi della Biblioteca Vaticana. (Tra i documenti degli archivi reali degli Asburgo)
Il termine esseno deriva dall’aramaico asya (“medico”). Gli esseni erano contadini, frutticoltori e profondi conoscitori delle proprietà delle erbe, dei cristalli e del colore con i quali curavano tutti coloro che richiedevano il loro aiuto.
Gli Esseni in Egitto erano chiamati i “terapeuti” dalla narrazione di Filone ed anche Gesù ed i suoi discepoli erano noti come “guaritori” miracolosi.
“…non uccidete ne’ uomini, ne’ animali, ne’ il cibo che va nella vostra bocca…se vi nutrite di cibi vivi questi vi vivificheranno, se uccidete il vostro cibo, il cibo morto vi ucciderà… la vita viene dalla vita, dalla morte viene sempre la morte…ciò che uccide il vostro cibo, uccide anche le vostre anime… i vostri corpi diventano ciò che mangiate, come le vostre anime diventano ciò che voi pensate. Perciò non mangiate ciò che il gelo e il fuoco hanno distrutto, perchè i cibi bruciati, gelati e decomposti, bruceranno, geleranno e decomporranno il vostro corpo. Mangiate frutti e erbe… alimentati e maturati dal fuoco della vita”.
Questo antico manoscritto aramaico costituisce un vero e proprio trattato di Medicina Naturale (Argilla e fanghi, idro e balneoterapia, ecc.).
https://lauracarpi.wordpress.com/2012/04/16/la-dieta-degli-angeli/
http://www.disinformazione.it/esseni.htm
_______
Al tempo di Gesù la Palestina pullulava di movimenti e sette religiose.
Tra queste gli Esseni,  un movimento spirituale di derivazione ebraica tra i più conformi ai dettami della legge dei grandi profeti.
La loro presenza storica va dal 2° sec. a.C. al 1° secolo d.C.
La scomparsa degli Esseni resta un mistero.
Ci fu una qualche osmosi tra gli Esseni e il cristianesimo primitivo.
Molti divennero cristiani col nome di Ebioniti e Nazorei. S. Epifanio dice che gli Esseni erano vegetariani ed Egisippo dice che Pietro essendo Nazireo era di conseguenza vegetariano come Giovanni, Giacomo e Stefano.
Filone scrive: ìSono votati interamente al servizio di Dio e non sacrificano animaliî.
Simone, prima di essere discepolo di Gesù, era discepolo di un certo Dositeo che era Esseno. Pare che Giovanni Battista abbia avuto contatti con gli Esseni e che lo stesso Giovanni evangelista prima di essere discepolo di Gesù sia stato discepolo di Giovanni Battista.
Plinio il Vecchio chiama questo popolo silenzioso e mirabile.
Si presume che gli Esseni fossero circa 4000.
La loro filosofia, riportata oltre che da molti cronisti del tempo anche nei famosi manoscritti, in paleoebraico ed aramaico, composti da 800 rotoli e 15.000 frammenti, prodotti tra il 170 a.C. ed il 60 d.C. trovati nel 1947 in 30 grotte a Qumran nei pressi del Mar Morto, quartiere esseno sul Sion dove Gesù celebrò l’Ultima Cena.
Alcuni Padri della Chiesa Latina e Greca affermavano che Gesù, come tutti gli uomini spirituali del tempo, si astenevano dal mangiare carne. C’è una profonda analogia tra il pensiero di Gesù con quello degli Esseni, e se questi erano vegetariani è ragionevole supporre che anche Gesù lo fosse, anche perchè diversamente gli Esseni incarnerebbero un sentimento di rispetto, carità e compassione più elevato di quello di Gesù che limita tale sentimento ai soli membri della specie umana.
Per gli Esseni essere benevoli verso gli animali era una regola di vita.
Professavano la carità verso gli indigenti. Erano guaritori, esorcisti per imposizione delle mani. Si chiamavano i poveri in spirito, misericordiosi. La loro casa era aperta a tutti.
Edmond Bordeaux Szekerly, professore di filosofia e psicologia Sperimentale in Francia, sosteneva che Gesù fosse un membro della setta essena. Fondatore nel 1928 della Società Biogenica internazionale, con l’aiuto di Monsignor Mercati ebbe accesso agli archivi segreti del Vaticano, nonchè agli archivi del monastero benedettino di Montecassino, scopre antichi manoscritti originali ed inalterati che traduce dall’aramaico e assembla in “Il vangelo di pace di Gesù”, “I libri esseni sconosciuti”, “I  rotoli dispersi della comunità essena”, “L’insegnamento degli eletti”.
Pitagora può essere considerato il fondatore dell’ordine degli Esseni. Gli esseni infatti venivano chiamati neopitagorici e incarnavano le regole del grande filosofo. In sostanza si può dire che pitagorismo, essenismo e cristianesimo costituiscano diverse fasi di un unico movimento.